Nove comuni
per un Museo

Con l’obiettivo di ottimizzare la gestione del patrimonio archeologico e naturalistico del territorio dell’ovest vicentino

Storia

Il Sistema Museale Agno-Chiampo riunisce nove Comuni dell’Ovest vicentino con l’obiettivo di ottimizzare la gestione del patrimonio archeologico e naturalistico del territorio: Arzignano, Montecchio Maggiore, Montebello, Brendola, Sovizzo, Castelgomberto, Zermeghedo, Montorso, Trissino, Sarego.

I comuni sono legati formalmente dalla firma di un’apposita convenzione

Il Museo

Nato nel 2001 da un’iniziativa congiunta della Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto e sette comuni, si è ampliato nel 2005 con l’adesione di un un’ulteriore comune e con una seconda adesione nel 2006.

Nel 2007 il Museo è stato riallestito, raddoppiando i propri spazi e realizzando pienamente la propria vocazione di centro espositivo per tutto il territorio del Sistema. Attualmente è composto da 12 sale, di cui cinque dedicate all’archeologia e sette alle scienze naturali.

La gestione del sistema

Il Sistema è gestito collegialmente attraverso diversi organi:

  • l’Assemblea di Sistema approva i programmi annuali e pluriennali e compie le scelte più importanti;
    un gruppo di lavoro tiene in contatto i referenti di tutti i Comuni con lo staff del Museo, per risolvere i tanti piccoli problemi pratici della gestione.
  • Un Comitato Scientifico, composto da esperti di altri Musei, della Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto e delle università di Padova garantisce la serietà scientifica di ogni progetto e attività.

L’assemblea di Sistema

È composta dai Sindaci o Assessori alla Cultura dei Comuni aderenti. Presidente dal 2014 è Milena Cecchetto, Sindaco di Montecchio Maggiore.

Comitato Scientifico

  • Marisa Rigoni (coordinatore) – Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto
  • Roberto Zorzin – Museo di Storia Naturale di Verona
  • Angela Ruta Serafini – Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto
  • Cinzia Rossignoli – Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto
  • Federico Zorzi – Dip. Geoscienze, Università di Padova
  • Paolo Mietto – Dip. Geologia, Università di Padova

Lo staff del Museo

  • Roberto Ghiotto – Direttore
  • Roberto Battiston – Conservatore Naturalista
  • Annachiara Bruttomesso – Conservatore Archeologo
Torna su Skip to content